IPROYAL: guadagna passivamente con il PC | Recensione

IPROYAL è un applicazione per Windows e Mac che abbiamo testato di recente, che ti permette di guadagnare in modo semplice noleggiando la potenza inutilizzata della tua rete internet. Il sito è sicuro, gratuito e pagante, nonché applica tutte le dovute attenzioni per proteggere la privacy di chi presta la propria rete. 

 

 

IPROYAL: COME FUNZIONA?

IPROYAL in buona sostanza permette di trasformare la propria connessione internet in una risorsa di guadagno passivo. Spesso usiamo una minima parte della nostra banda, quindi buona parte della potenza della nostra rete viene persa. IpRoyal, attraverso la sua app, recupera la parte inutilizzata della tua connessione internet per offrire servizi ai suoi clienti.

Ma come funziona precisamente? Ti è mai capitato di utilizzare un proxy per poter accedere a contenuti bloccati nella tua area geografica? I proxy ti permettono di aggirare i limiti e, attraverso l’utilizzo di un indirizzo IP di un altro paese, ti permette di accedere al contenuto senza censure. Ebbene, quell’indirizzo IP che hai utilizzato per poter navigare senza censure, viene offerto da altri utenti, che ti permettono di utilizzare un diverso indirizzo IP e località. 

Utilizzare altri indirizzi IP non serve solo a accedere a contenuti censurati, ma ha anche un’utilità pratica per molti professionisti. Ad esempio se uno sviluppatore sta lanciando sul mercato un app e vuole vedere le l’app funziona correttamente nei diversi paesi, avrà bisogno di utilizzare altri indirizzi IP per potere effettuare dei test. Altri campi di utilizzo possono essere: marketing, ricerche di mercato, SEO, eccetera. IPROYAL ti permette dunque di accedere a questo mercato e offrire in modo sicuro (a tutela della tua privacy, l’utilizzo del traffico avviene in maniera crittografata) parte della tua connessione internet e guadagnare da essa. 

 

 

COME INIZIARE A GUADAGNARE CON IPROYAL

Iniziare a guadagnare con l’app di IPROYAL è davvero semplice. L’app è molto leggera, non crea problemi di navigazione e può lavorare in background. L’applicazione è solo per PC, windows o mac.

 

Per iniziare connettiti al sito IPROYAL PAWNS e crea un nuovo account cliccando su SIGN UP. Inserisci username, email e password. 

 

Iproyal sign up

 

Dopo aver creato il tuo account, accedi al sito, clicca su DOWNLOAD e seleziona la versione più adatta al tuo pc. Scarica e installa l’applicazione. 

 

iproyal download

 

Dopo aver installato l’applicazione dovrai soltanto cliccare sull’icona dell’app accedendo utilizzando username e passoword utilizzati per la registrazioni. L’app lavora i background e puoi continuare a navigare su internet senza problemi. 

 

iproyal interfaccia dell'app in funzione

 

IPROYAL ti pagherà $0.20 per 1 GB di traffico più il 10% dal guadagno dei tuoi referral. La velocità di guadagno dipende da diversi fattori, quali possono essere ad esempio la richiesta di una location specifica e la velocità della propria connessione internet. I pagamenti possono essere richiesti a partire da $1 tramite Paypal oppure Bitcoin. 

L’applicazione non ha mostrato alcuna interazione anomala e non ha influenzato il nostro lavoro al PC. Piccolo bug che abbiamo riscontrato è che l’app si blocca quando abbiamo tante finestre aperte per lungo tempo e navighiamo su molti siti pesanti contemporaneamente. L’icona rimane attiva nella barra degli strumenti, ma l’app non sta più lavorando. Per capire se sta lavorando clicca su un punto qualsiasi dell’interfaccia, se la finestra scompare significa che ha subito un arresto. Dunque clicca di nuovo sull’icona che hai sul desktop per attivarla di nuovo. 

Il sito è testato e pagante. Non ti farà guadagnare cifre stratosferiche, ma è una risorsa interessante in quanto permette di arrotondare in modo passivo. Il suo utilizzo non disturba, basta attivarla e poi farà tutto da sola in background. 

 

 

 

Ricevi aggiornamenti via email
Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato su articoli e novità!
I agree to have my personal information transfered to MailChimp ( more information )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Please reload

Attendere...